Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Nato a Milano nel 1939, laurea in ingegneria ed economia, Paolo Baratta è Presidente della Fondazione Biennale di Venezia. Fa parte dei consigli di amministrazione di Telecom Italia e di Ferrovie dello Stato. Ricopre inoltre numerosi gli incarichi nel settore culturale, come Presidente dell’Accademia Filarmonica Romana, Vice Presidente del FAI e Presidente della Fondazione Lorenzo Valla. Dal 2003 dirige il Comitato Venezia Internazionale.
Ricercatore alla SVIMEZ negli anni 70, ha fatto parte in seguito di numerosi istituti di credito: vice presidente dell’Istituto per il Credito alle Imprese di Pubblica Utilità – ICIPU, Presidente del Consorzio di Credito per le Opere Pubbliche – CREDIOP e Vice Direttore del Nuovo Banco Ambrosiano, Banco Ambrosiano Veneto, Associazione Bancaria Italiana. È stato Consigliere di amministrazione di Olivetti., Zanussi ed Ericsson S.p.A. Presidente dell’Istituto Nazionale di Architettura, negli anni 90 è stato Ministro per le Privatizzazioni (Governo Amato), Ministro per il Commercio Estero (Governo Ciampi), Ministro dei Lavori Pubblici e dell’Ambiente (Governo Dini).
Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana, dal 2004 è Consigliere della SVIMEZ.

barattaPaolo Baratta 
Consigliere SVIMEZ

   
  01 02 03
back      
 
 
 
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850