Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Presentazione Rapporto SVIMEZ 2018 L'economia e la società del Mezzogiorno
Tutti i materiali
Il processo di depauperamento del capitale umano rischia di minare a fondo le prospettive future dell’area
Articolo sull’Economia del Mezzogiorno del Direttore Luca Bianchi e del Vice Direttore Giuseppe Provenzano (13 maggio)
La disoccupazione al Sud cresce e non è un fenomeno congiunturale ma strutturale
Il Presidente SVIMEZ Adriano Giannola al TG COM24 sull’occupazione (12 maggio)
Regionalismo differenziato e diritti di cittadinanza in un Paese diviso
Nota SVIMEZ (9 aprlile)
Il Direttore Luca Bianchi a CNBC sulla recessione al Sud
(31 gennaio)
Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione SVIMEZ
6 novembre

 

Il Dirigente di ricerca della SVIMEZ, Delio Miotti, ha partecipato ai lavori del meeting del delegato Uil Basilicata, sul tema “Il sindacato in rete. Capire le trasformazioni. Lo sguardo sul nuovo lavoro”, che si è tenuto al Magna Grecia Hotel Village di Metaponto il 12, 13 e 14 ottobre. Miotti è intervenuto nel corso di una delle sessioni di lavoro, e, nel suo intervento ha parlato del ruolo del sindacato in una economia che cambia e fa sempre più i conti con una globalizzazione che investe ormai tutte le funzioni del vivere civile, comprese le relazioni industriali. Sollecitato dalle domande di un giornalista che moderava i lavori, il Dirigente di ricerca della SVIMEZ ha parlato delle caratteristiche e della condizione di inadeguatezza delle infrastrutture meridionali, e della Basilicata in particolare, in vista di Matera 2019. Infine Miotti si è intrattenuto sulle ZES, sulle migrazioni e sul cambiamento strutturale della popolazione italiana che nel Sud si tradurrà in meno abitanti più anziani: “Sarà un'area – ha concluso - nella quale si proporranno in termini nuovi ma più urgenti le questioni legate allo sviluppo”.
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850