Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

 
Copertina quaderno Zoppi È uscito il libro Non fu un Miracolo L’Italia e il Meridionalismo negli anni di Giulio Pastore e Gabriele Pescatore, di Vincenzo Scotti e Sergio Zoppi, con prefazione di Mario Pendinelli e introduzione di Aldo Carera.

INDICE
 
Prefazione
Introduzione
Conversazione tra Sergio Zoppi e Vincenzo Scotti
Premessa
I - Giulio Pastore sceglie il Mezzogiorno: l'incontro con Gabriele Pescatore
II - I ritratti di Giulio Pastore e Gabriele Pescatore
III - Il disegno di Giulio Pastore: l'unificazione del Paese attraverso lo sviluppo del Mezzogiorno
IV - Il rapporto di Pastore e Pescatore con il gruppo degli esperti della Cassa per il Mezzogiorno
V - "Il nuovo osservatore" e i suoi redattori
VI - Pastore e l'idea della necessità di una seconda fase dell'intervento straordinario
VII - La Cassa per il Mezzogiorno: uno strumento innovativo
VIII - L'opposizione della sinistra e la lungimiranza della maggioranza
IX - Le dimissioni di Pastore
X - Pastore e la sua concezione della politica del fattore umano quale motore dello sviluppo
XI - La relazione annuale sul coordinamento e sull'andamento della spesa straordinaria
XII - La politica dei poli di sviluppo e la creazione dei nuclei industriali e degli organismi di assistenza
XIII - Un'occasione perduta
XIV - Le innovazioni dell'intervento straordinario e la chiamata in causa dell'intervento ordinario
XV - La programmazione economica e il piano Giolitti
XVI - Il piano di coordinamento
XVII - Il Mezzogiorno e la mafia
XVIII L'Europa e il Mezzogiorno
Alcuni dati sulle spese della Cassa per il Mezzogiorno
Tracce sui riferimenti citati
Tracce sui nomi citati
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850