Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

 

2. Rassegna di documentazione in tema di politiche di coesione e sostegno allo sviluppo e dell’innovazione
a cura di Giuseppe Asaro
La rassegna offre uno sguardo generale su alcuni atti e documenti in tema di politiche di coesione, sostegno allo sviluppo e dell’innovazione, adottati nel corso 2016.
In particolare, il «Piano di azione beni confiscati e coesione territoriale», presentato dal Dipartimento per le politiche di coesione e dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità, finalizzato al riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata attraverso la realizzazione degli interventi previsti dai Programmi operativi nazionali e regionali dei fondi comunitari per il periodo 2014-2020.
La Comunicazione della Commissione europea sulla nozione di aiuto di Stato di cui all’art. 107, par. 1, del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, che definisce un orientamento generale in merito ai diversi elementi costitutivi della nozione di aiuto di Stato e fornisce alcune precisazioni sul finanziamento pubblico delle infrastrutture.
La Comunicazione della Commissione europea «Bilancio del piano di investimenti per l’Europa e prossimi passi», nella quale vengono illustrati i risultati finora ottenuti nell’ambito del piano di investimenti per l’Europa e del relativo Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) e specificate le proposte della Commissione per il futuro.
E, infine, la risoluzione del Parlamento europeo sulle «sinergie per l’innovazione: i fondi strutturali e di investimento europei, Orizzonte 2020 e altri fondi e programmi dell’Ue a sostegno dell’innovazione», nella quale viene sottolineata l’opportunità di rafforzare le sinergie tra Orizzonte 2020 e i fondi SIE al fine di incidere in maniera significativa sull’economia e garantire un maggiore impatto dei fondi stessi.

 

Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850