Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Si tiene dall’8 al 11 settembre, ad Acquafredda di Maratea, la MADEuropeSummer School promossa dal Comune e dalla Regione Basilicata, con il patrocinio della Scuola di Governo del Territorio.
 
“Lavoro e sviluppo tra gli squilibri europei” è il tema dei seminari. I 25 studenti borsisti selezionati a seguito di un bando pubblico parteciperanno a lezioni e dibattiti che verteranno sulle caratteristiche del mercato del lavoro europeo, sul quadro macroeconomico italiano all’indomani della Brexit, sulle difficoltà di tenuta dell'eurozona e sul futuro dei tanti Mezzogiorni d'Europa. Tra i docenti della scuola: l’economista Riccardo Realfonzo; Vincenzo Visco, ordinario di Scienza delle Finanze presso l'Università La Sapienza di Roma e Ministro delle finanze e del tesoro dal 1996 al 2000, e dal 2000 al 2001, oltre che vice ministro dell’economia dal 2006 al 2008; l’economista Adriano Giannola, Presidente della SVIMEZ; l’economista Gianfranco Viesti, dell’Università di Bari; Antonella Stirati, professore ordinario di economia politica presso l’Università di Roma Tre, Emiliano Brancaccio, docente di politica economica. Venerdì 9 settembre alle 21,30 in Piazza Sisinni, nel centro storico di Maratea, confronto tra tutti gli economisti sul tema delle riforme di cui avrebbe bisogno l’Europa dopo la Brexit.
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850