Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Il Mezzogiorno oggi: la ripresa si consolida ma permane l'emergenza sociale
Pubblicati gli atti della presentazione del Rapporto SVIMEZ 2017 (24 aprile)
L'azione politica per lo sviluppo del Mezzogiorno nel Governo Gentiloni
Seminario organizzato dalla SVIMEZ e RGM (20 aprile)
La SVIMEZ a ''Radio anch'io'' di Radio1
Replica della trasmissione (15 marzo)
Approfondimento del ''Sole 24 Ore'' sul Sud
Intervista al Direttore Luca Bianchi, dichiarazioni del Vice Direttore Giuseppe Provenzano, dati e stime SVIMEZ (13 marzo)
La condizione delle donne nel Mezzogiorno
Ricerca SVIMEZ (8 marzo)

Nato a Palermo nel 1960, laurea in Giurisprudenza, Ettore Artioli è attualmente amministratore di un gruppo di aziende che operano nel settore immobiliare, delle costruzioni civili e industriali ed in progetti di riqualificazione urbana.
E' tra l’altro Presidente di Gruppo Venti srl, di Solidea srl, di Diagene srl, Amministratore di IESMED, Investimenti e Sviluppo Mediterraneo spa e di Apri Sviluppo spa.
E’ stato Vicepresidente di Confindustria per il Mezzogiorno, Presidente di Confindustria Sicilia, Direttore del mensile "Qualeimpresa" dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Membro del Consiglio Direttivo di Assindustria Palermo e Presidente dell’Amia – Igiene ambientale Palermo. Attualmente è Consigliere della SVIMEZ.
Dal 2011 è nel Comitato di Presidenza della SVIMEZ, con l'incarico di ricercare adesioni all'Associazione nel mondo delle imprese e degli Enti privati.

artioliEttore Artioli 
Consigliere SVIMEZ

   
  01 02 03
back      
 
 
 
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850