Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Reddito di cittadinanza, riforma del Patto di stabilità e aumento della tassazione sui consumi con aumento dell’Iva e patrimoniale in cambio dell’abolizione dell’Irap sulle imprese manifatturiere; interventi specifici di politica industriale contro la desertificazione; riqualificazione urbana, logistica, sfruttamento di energie rinnovabili; rinnovamento classi dirigenti e governance multilivello.
Sono le ricette alla base del Documento - Agenda per il Sud, indirizzato alle forze politiche e parlamentari in vista delle elezioni del 24 e 25 febbraio, redatto e sottoscritto da 21 Istituti meridionalisti (Animi, Associazione per studi e ricerche Manlio Rossi-Doria, Associazione Premio Internazionale Guido Dorso, Censis, Centro Studi e Ricerche Guido Dorso, Fondazione Centro Ricerche Economiche Angelo Curella, Fondazione con il Sud, Fondazione Francesco Saverio Nitti, Fondazione Giustino Fortunato, Fondazione Mezzogiorno Europa, Fondazione Res, Fondazione Sicilia, Fondazione Sudd, Fondazione Ugo la Malfa, Fondazione Valenzi, Formez, Istituto Banco di Napoli-Fondazione, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, IPRES - Istituto Pugliese di Ricerche economiche e sociali, OBI - Osservatorio Banche-Imprese di economia e finanza, SVIMEZ).
Un invito rivolto ai candidati al Governo del Paese per assumere nei programmi elettorali impegni precisi sul tema del Mezzogiorno.
 
Il Documento è stato presentato per la prima volta il 6 febbraio alla Biblioteca del Senato a Roma. Sono seguite altre presentazioni: l’8 febbraio nel palazzo comunale di Catanzaro, il 13 febbraio all'Unione Industriali di Napoli, il 18 febbraio nell’area del porto di Gioia Tauro al candidato premier PierLuigi Bersani, il 21 febbraio in Confindustria Sicilia a Palermo, il 9 aprile alla Fondazione Edison a Milano.
 
Documento - Agenda per il Sud
Sintesi del Documento - Agenda
 
b

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud alla Biblioteca del Senato a Roma il 6 febbraio.  


Da sinistra, il Presidente della Fondazione Mezzogiorno Europa Umberto Ranieri, il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola, il Presidente dell’ANIMI Gerardo Bianco, il Presidente della Fondazione La Malfa Giorgio La Malfa.

 
Comunicato stampa
Rassegna stampa
 
svimez tavolo

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud a Palazzo Nobili a Catanzaro l’8 febbraio.


Da sinistra, l’On. Alfonso D’Attorre, il Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, il consigliere della SVIMEZ Giuseppe Soriero, il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola

 
Rassegna stampa
 
g

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud a Palazzo Partanna, sede dell’Unione degli Industriali di Napoli, il 13 febbraio a Napoli.


Da sinistra, il consigliere della SVIMEZ Amedeo Lepore, il Vice Presidente degli Industriali di Napoli Umberto Prezioso, il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola, il Presidente degli Industriali di Napoli Paolo Graziano, il Direttore della SVIMEZ Riccardo Padovani

 
Comunicato stampa
Rassegna stampa
 
h

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud nell’area del porto di Gioia Tauro il 18 febbraio.


Da sinistra, l’On. Alfonso D’Attorre, il Direttore del CENSIS Giuseppe Roma, l'On. Rosy Bindi, l'on. PierLuigi Bersani, il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola, il Presidente della Fondazione La Malfa Giorgio La Malfa

 
Comunicato stampa
Rassegna stampa
 
i

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud nella sede di Confindustria Sicilia a Palermo il 21 febbraio.


Da sinistra, il Coordinatore del Comitato Scientifico OBI Francesco Saverio Coppola, il Direttore della SVIMEZ Riccardo Padovani, il Vice Presidente di Confindustria Sicilia Nino Salerno, il Presidente della Fondazione Curella Pietro Busetta

 
Comunicato stampa
Rassegna stampa
 
palazzo edison

Presentazione del Documento – Agenda per il Sud nella sede della Fondazione Edison a Milano il 9 aprile.

Sono intervenuti il Presidente della Fondazione Edison Umberto Quadrino, il Professor Alberto Quadrio Curzio (Università Cattolica), il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola, il  Ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca, il Vice Presidente della Fondazione Edison Marco Fortis, Carlo Trigilia (Fondazione RES) e Marco Vitale (Presidente del Fondo Italiano d’Investimento nelle Piccole e Medie Imprese).

 
Comunicato stampa
Programma
Rassegna stampa
 

Numerosi i commenti e approfondimenti in merito ai contenuti del Documento – Agenda per il Sud.
Segnaliamo qui l’analisi di Lilia Costabile su “Il Mattino” Il Meridione al centro dello sviluppo e le interviste al Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola, al Ministro della Coesione territoriale Fabrizio Barca, al candidato premier Pierluigi Bersani, al Ministro dell’Agricoltura Mario Catania, al candidato di Scelta Civica Luciano Cimmino, all’ex Ministro Raffaele Fitto, al senatore Nicola Latorre, al Presidente del Cnr Luigi Nicolais, a Romano Prodi e a Giulio Tremonti.

Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850